Era un giovedì il 6 marzo del 1947 quando in una seduta pomeridiana 556 costituenti si riunirono a Palazzo Montecitorio per discutere sulla famiglia. Dopo lunghe trattative, le diverse posizioni trovarono composizione nell’articolo 29 della nostra Costituzione: “La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.” Sono passati più di cinquant’anni, e attorno alla famiglia si confrontano ancora tante idee, sensibilità e opinioni diverse; oggi forse con un punto in comune in più: in tempi di crisi la famiglia non è solo un nucleo affettivo di fondamentale importanza, ma un aiuto irrinunciabile per affrontare il futuro. Di questo e di molto altro si è discusso a Riva del Garda, in un Festival di tre giorni voluto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Provincia autonoma di Trento.

In questa puntata:

Luciano Malfer - dirigente Servizio Politiche Sociali ed Abitative PAT
Andrea Riccardi - Ministro per la cooperazione internazionale e l'integrazione
Alexander Schuster - ricercatore Università di Trento
Alberto Brodesco - critico cinematografico