Il Mart segna i suoi dieci anni di vita con La Magnifica Ossessione si può dire che la mostra sia la risposta intelligente di una grande e prestigiosa istituzione culturale al momento di crisi  che il vecchio continente ma non solo, sta attraversando.
1200 opere dal 1818 fino ad oggi, 280 artisti, 5.500 metri quadrati di sale espositive. Tutto questo sfruttando il patrimonio del Museo, non solo in termini di opere ma anche di professionalità.
La regia della Magnifica Ossessione è di Cristiana Collu che si presenta così, con quella che possiamo definire la sua "prima" al MART.
Il criterio di allestimento seguito dalla neo direttrice non è certo quello cui tutti siamo abituati. E' un allestimento creativo, di grandissimo impatto, la cui logica ci restituisce il senso più profondo e vitale dell'arte e al contempo ci fa comprendere le  vere potenzialità del museo come istituzione stimolante, propositiva e attiva.

In questa puntata:

Cristiana Collu - direttore MART

Pierangelo Schiera - storico

Jeffrey T. Schanpp - direttore mediaLAB (at) Harvard

Franco Marzatico - direttore Castello del Buonconsiglio