“Ursus. Storie di uomini e di orsi”. Una mostra alla scoperta del rapporto speciale che intercorre fra uomini e orsi dalla Preistoria ai giorni nostri. L'effetto sul visitatore è che l’orso, reale o immaginato, è da sempre un nostro compagno di viaggio. Infatti la nostra e la loro storia si intrecciano fortemente, modificandosi nel corso dei secoli e assumendo importanti connotazioni simboliche. La mostra si propone di illustrare queste connotazioni in modo emblematico e non sistematico focalizzando a tratti l’attenzione sulla realtà locale. Un capitolo importante è dedicato a San Romedio che doma e sottomette l’orso. Ma ci sono anche i carnevali tradizionali trentini, dove l'orso in genere appare appaiato all’Uomo selvatico e catturato dal Cacciatore.

In questa puntata:

Silvia Spada – curatrice URSUS

Mauro Fattor – giornalista

Michele Lanzinger – direttore MUSE

Giorgio Antoniacomi – dir. Biblioteca comunale Trento